top fb2

Il miele selvatico sa di libertà,
la polvere del raggio di sole,
la bocca verginale di viola,
e l'oro di nulla.
La reseda sa d'acqua,
e l'amore di mela,
ma noi abbiamo appreso per sempre
che il sangue sa solo di sangue ...

Anna Achmatova, Il miele selvatico sa di libertà, 1933


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna