top fb2

Caravaggio caratterizza la sua Maddalena in contrasto con la tradizione cattolica. Egli si pone contro la prassi della confessione, della penitenza e dell’assoluzione da parte dei sacerdoti. Ma soprattutto si oppone alle decisioni maturate in seno al concilio del 1547 in cui i vescovi, difendendo contro i riformatori il significato sacramentale della penitenza e dell'assoluzione. La controriforma impostò sulla Maddalena "penitente" la sua logica di conquista delle coscienze. Il Caravaggio, con la sua Maddalena, affermò il diritto del peccatore alla riconciliazione diretta con Dio mediante il sincero pentimento senza nessuna mediazione con la chiesa. L’artista con la luce, con la postura delle mani, col viso reclinato , con gli oggetti abbandonati a terra, con la lacrima sul volto, racconta il pentimento di Maddalena. Senza bisogno di intermediari. Sì, senza bisogno di intermediari.

Vi suggerisco una mostra: Caravaggio e il suo tempo. A Pinerolo (Torino) , Castello di Miradolo, fino al 10 aprile 2016

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna